AdMuseum

Rete transfrontaliera per l’accessibilità fisica e culturale
ai patrimoni museali e naturali e agli spazi urbani

Musei accessibili-il partner tirolese in sopralluogo ai musei del Cadore e al Museo di Seravella

Cadore-Cesiomaggiore

In tema di accessibilità fisica e nello spirito di condivisione transfrontaliera il Gal Alto Bellunese, in collaborazione con la Rete museale Cadore-Dolomiti, e il Museo di Seravella hanno ospitano nei giorni dell’11 e 12 giugno Sandra Careccia del Gal RegioL di Landeck per dei sopralluoghi di verifica della accessibilità di alcuni musei del territorio. Il Partner tirolese, infatti, ha sviluppato in questi anni un’importante attività di prima consulenza a strutture ricettive, sportive, musei e parchi naturali per la verifica dei requisiti che una struttura deve avere per definirsi realmente accessibile a chi ha problemi motori.